Il 23 aprile, Giornata mondiale del libro e del diritto d'autore, patrocinata dall'UNESCO e celebrata in tutto il mondo, si tiene la grande festa del progetto Città invisibili.
La giornata evento si tiene in contemporanea in tutte le scuole e le città del Veneto che aderiscono all'iniziativa. Possono parteciparvi anche le scuole, le biblioteche, gli enti e le associazioni di altri comuni e città anche se non aderenti alla rete, con attività di promozione della lettura. 
È una preziosa occasione per dare visibilità ai libri e ai lettori per dare visibilità alla lettura e ai lettori invisibili del nostro paese.

Alla giornata del 23 aprile possono partecipare tutti: i lettori, i gruppi di lettura, i bambini, i ragazzi, gli insegnati, i genitori, le scuole, le biblioteche, gli enti e le associazioni di comuni e città, anche se non aderenti alla rete, con attività di promozione della lettura.

In occasione della giornata mondiale del libro del 23 aprile, organizziamo in maniera capillare e diretta con  scuole e biblioteche del Veneto, e nel territorio nazionale, grazie alla collaborazione con l’Associazione Librai Italiani, il Coordinamento delle librerie per ragazzi e le biblioteche due appuntamenti corali:


Flashbookmob (già realizzato lo scorso anno)

IL FLASHBOOKMOB del 23 aprile 2015


Iniziativa lanciata da alcune case editrici italiane che prevede il ritrovo in piazza di molte persone, ciascuno con il proprio libro preferito in mano. Ad un segnale convenuto tutti iniziano a leggere in un’armonia di parole! Stupire e richiamare l’attenzione di chi sta intorno, è l’obiettivo dell’iniziativa.
La Giornata evento si tiene in contemporanea in tutte le scuole, le biblioteche e le città del Veneto che aderiscono all’iniziativa Città invisibili e che autonomamente la organizzano. Ciascuna amministrazione comunale con la propria biblioteca e le scuole, sarà responsabile nel raccordarsi e definirne le modalità.Sarà l’evento di più alto impatto visivo ed emozionale del progetto Città invisibili. L’obiettivo è di trasformare la lettura solitaria del libro in un’azione visibile, condivisa, simbolica, nazionale. Una grande campagna collettiva a sostegno dell’importanza della lettura. 
Per le scuole/biblioteche/comuni aderenti al progetto Città invisibili

Come organizzare la giornata evento del 23 aprile?
Innanzitutto le scuole che aderiscono al progetto Città invisibili e la biblioteca comunale o il referente comunale del progetto prendono contatti diretti fra di loro e si confrontano sul numero di classi partecipanti in modo da avviare efficacemente la pianificazione della giornata.

Anche altre scuole/enti/associazioni nel territorio che vogliono partecipare alla giornata evento del 23 aprile, che credono all’importanza della promozione della lettura, possono unirsi (suggeriamo gratuitamente) nell’organizzazione della giornata.
E’ importante che le scuole e l’amministrazione comunale si confrontino direttamente per poter organizzare al meglio le attività previste.

Cosa organizzare?
Potete organizzare numerose iniziative, è fondamentale tuttavia la realizzazione di due attività tra quelle proposte:

1. Flash book mob

2. Parole passanti

1) Flash book mob
Proposta di programma

ore 9.05/9.10
Ritrovo nella piazza più vicina alla scuola o in un luogo all’aperto del proprio comune o frazione. Bambini, ragazzi e adulti – insegnanti, assessori e bibliotecari – genitori, nonni, zii, amici e quanti vogliono partecipare alla giornata evento porteranno con sé il proprio libro e lo terranno fisicamente in mano. Sarà necessario, nella settimana precedente il 23 aprile, cercare per sé e per i propri bambini/ragazzi il libro preferito da portare in piazza, portandolo da casa o prendendolo i prestito in biblioteca, pubblica o scolastica.

ore 9.15
Inizio del Flash book mob : dopo un segnale convenuto (un fischio, uno squillo...) e tendendo il libro ben visibile in mano, tutti assieme diremo ad alta voce la seguente frase:

I LIBRI SONO COME LA MENTE: FUNZIONANO SOLO SE LI APRI

Dopodiché, ciascuno aprirà il proprio libro e inizierà a leggerlo ad alta voce, in contemporanea con tutti gli altri. Anche i bambini che non sanno leggere potranno partecipare: con il loro libro in mano possono raccontare ad alta voce la loro storia preferita, raccontando ciò che vedono nelle figure.
Dopo 3 minuti, sempre il segnale convenuto (un fischio, uno squillo...) decreterà la fine del Flash book mob  assieme ad un grande applauso!

Video/istruzioni Flash book mob realizzato per l’edizione 2013: Guarda il video
Video del flash mob organizzato nel 2014: ttps://youtu.be/ITySkSpuhc8

2) Parole passanti
ore 9.30

Avvio di Parole passanti: inizia la semina! Le frasi più belle, i versi più seducenti letti ad alta voce durante il Flashbookmob e trascritti in minuscoli bigliettini da bambini e ragazzi, nei giorni precedenti il 23 aprile, saranno donati con parole beneauguranti ai passanti. I bambini e i ragazzi, assieme ai loro insegnanti, possono anche fare dono delle “Parole passanti”, entrando nei negozi e negli esercizi commerciali della propria città, coinvolgendo così un pubblico più vasto del proprio paese. Un elogio alla gentilezza, un invito alla lettura.

ore 10.30
Chiusura delle due iniziative o continuazione delle attività che ogni classe/scuola ha liberamente concordato di organizzare al proprio interno e/o con il comune per la giornata evento. Potete così iniziare le altre attività previste, come ad esempio, progettare letture animate di ragazzi che leggono ai bambini più piccoli, presentazioni, ecc.

A scuola senza zaino (iniziativa ideata dalla rete RBS di Vicenza)
Portare a scuola i propri libri preferiti e organizzare letture in classe, in altre scuole o in città per incontrare i diversi generi letterari (fantasy, gialli, fantascienza, fumetti, romanzi rosa, graphicnovel, ecc.) con recensioni, presentazioni di booktrailer, gruppi di lettura, mostre del libro, laboratori di videolettura, atelier creativi, ecc.
Letture Sotto l’ombrello: bambini e ragazzi muniti di libri e ombrelli decorati secondo il tema del loro libro preferito, alla caccia di ascoltatori! In piazza, nella strade della città offriranno letture ad alta voce ai passanti, ospitati sotto il loro ombrello.
Rassegna di libri per ragazzi Un’occasione per conoscere le case editrici che pubblicano il meglio della letteratura per l’infanzia e che magari operano nel vostro territorio. Chiedete consiglio alle librerie per ragazzi della vostra città o di città limitrofe, date vita ad uno spazio espositivo e di vendita speciale! I ragazzi di Città Invisibili potrebbero recensire, ad alta voce, i loro libri preferiti! E anche gli insegnanti!
Letture in biblioteca o in piazza La biblioteca è un luogo vitale per la crescita culturale di un territorio. Le letture in biblioteca sono appuntamenti amati da bambini e ragazzi che si cibano di storie e incantono grande e piccini.
Ricordate! Filmate anche voi il vostro Flash book mob o le Parole Passanti, anche semplicemente con un telefonino, e inviateci il video della durata massima di 30 sec. Tutti assieme diventeranno parte di un video promozionale dell’iniziativa (inviatelo all’indirizzo comunicazione@cittainvisibili.org). 


Presentazione e info GIORNATA EVENTO 23 APRILE 2015.pdf

Griglia raccolta dati Giornata evento 23 aprile.pdf


PROGRAMMI DELLA GIORNATA EVENTO NEI COMUNI

Programmi giornata evento 23 aprile 2015.pdf