SAMANTHA BUOSI 












Animatrice socio-educativa e lettrice. Nata a Treviso il 26 ottobre del 1976, vive e lavora a Padova. Nel 2004 si avvicina al teatro con Stefano Razzolini e successivamente con Giuliana Musso. Si appassiona al teatro-danza con la Compagnia Manonuda Teatro. Nel 2005 inizia l'esperienza con il mondo degli albi illustrati e delle letture animate con Yudith Gabriel e l'approfondisce grazie alla lunga e continuativa collaborazione con il Festival di Città in fiaba e Città invisibili. Ha un’esperienza pluriennale in percorsi di promozione della lettura e in letture animate. Svolge anche una prolifica attività di formatrice.
SERENA FIORIO 



Attrice e lettrice. Si è laureata nel 1972, con il massimo dei voti, presso la facoltà di Pedagogia dell’Università di Padova, discutendo una tesi sul fumetto nero.
Tra il 1972 ed il 1987 ha seguito parecchi stage di formazione teatrale in ambito internazionale lavorando con Roy Hart (Francia), Comedians (Spagna), Peter Schuman (USA).  
Nel 1987 si è specializzata in regia teatrale presso l’Istituto VITIZ di Sofia (Bulgaria). 
Ha lavorato come attrice in parecchie produzioni, tra le quali “L’adulateur” nella messa in scena del teatro Maillon di Strasburgo, “Il dipartimento dei sogni” con la regia di Edmond Budina, “Ho fatto un sogno” della compagnia Belteatro di Padova,  “Una serata anonima” con la regia di Mirko Artuso .
Ha curato l’allestimento di numerose opere teatrali per conto del gruppo i Fantaghirò (“Pinocchio”, “Il mago di Oz”, Lang una storia dall’Asia, “Ricciolo, storia di un porcellino”, “Mignolina”, “Giogi lo spaventapasseri”, “La Bella Addormentata”, “Alì Babà”, “Marco Polo nel Paese delle Meraviglie”, “ Il Gigante Egoista”, “Il brutto anatroccolo”, “ Piccolo Blu e Piccolo Giallo”) e di altre compagnie teatrali (Benvenuto Cellini – “Arcadia in Brenta” “Le done de casa soa” “Le allegre comari di Windsor”; Scena Aperta “Le sorprese del divorzio”, Gli amici del Teatro di Pianga “Le donne di buon umore”, Coristi per caso “Partir bisogna”). 
Ha una consolidata esperienza nella conduzione di laboratori teatrali destinati alle varie fasce d’età, tra i quali si colloca il corso condotto da vent’anni per conto della Biblioteca Comunale di Noventa Padovana e quelli in alcune scuole secondarie di secondo grado, come il Liceo Scientifico Cornaro ed il Liceo  Psicopedagogico Duca d’Aosta di Padova.
Ha pubblicato un saggio sul valore formativo del teatro nel testo Eventi formativi. Attività culturale degli adulti di Ermenegildo Guidolin, edizioni UPSEL Domeneghini.


ANGELA GRAZIANI











Attrice, narratrice, animatrice per l’infanzia. Collabora con Ullallà TeatroAnimazione dal 1998, prendendo parte  agli spettacoli per ragazzi ”Le Scarpette di Cenerentola”,  “Sulle ali di una farfalla”, “Oz”, “Storia di una gabbanella e di un gatto” (spettacolo vincitore del premio “Otello Sarzi-nuove figure del teatro nell’anno 2007), “Storia di una sirenetta”, “La Regina delle Nevi”, “Sofia la mucca Musicista” in collaborazione con l’orchestra della scuola Ludus Musicae di Thiene, “Rosaspina, storia di un bacio” (coproduzione Opera Estate festival Veneto 2012) e “Cappuccetto rosso e Cappuccetto blu”(coproduzione Opera Estate festival Veneto 2014). 
Sviluppa un suo percorso personale di ricerca nell’ambito dell’animazione alla lettura e narrazione per bambini e ragazzi, con progetti, per le scuole e le biblioteche, che vanno dalla promozione del libro, alla lettura ad alta voce.


HONOLULU QUARTET



              


 
L'Honolulu Quartet è un quartetto vocale a cappella formato da quattro giovani musicisti padovani. Costituitosi nel 2013, in pochi mesi ha riscosso crescente successo nel panorama musicale locale, con partecipazioni televisive e radiofoniche ed esibizioni nei palcoscenici più prestigiosi della città di Padova, come l'auditorium del Conservatorio "C. Pollini" ed il teatro "Verdi". 
Ma l'Honolulu Quartet ama esibirsi anche nelle strade e nelle piazze delle città, facendo incuriosire e divertire i passanti. 
Il repertorio dell'Honolulu Quartet è vario nel tempo e nello spazio: dall'antica tradizione religiosa al più moderno stile barbershop americano, passando per la tradizione italiana ed europea di Otto e Novecento. 
I quattro cantanti, tutti musicisti con diverse esperienze alle spalle, scrivono e rielaborano in parte o interamente i loro brani. 
Non è raro durante un concerto dell'Honolulu Quartet, che un membro canti da solista, accompagnato dagli altri tre con tastiere, chitarre, fiati ed ottoni, potendo così esprimere al massimo le doti canore e strumentali di tutti i componenti del gruppo. 
Che si trovi a cantare in un parto, seduti ad un pub o sopra un palcoscenico, l'Honolulu Quartet riesce sempre a farsi riconoscere.

I LUDOSOFICI 
Sono giovani artisti che progettano esperienze artistico-filosofiche. Amano collaborare con i bambini perché pensano che i bambini siano molto più filosofi dei filosofi stessi. Lo pensiamo perché i bambini non si vergognano di fare domande. Fanno tante domande e spesso gli adulti non sanno dare una risposta. Anche i Ludosofici non danno risposte ma fanno nuove domande. Per cercare le risposte, mettono da parte le parole, e si fanno ispirare dall'arte, dalla musica, dai film, dalle stampanti 3D, dai colori, dalle foglie, dai palazzi, dalle fabbriche e dalle altre persone. Con i Ludosofici si pensa facendo, rendendo visibile l'invisibile. I Ludosofici hanno collaborato con prestigiosi musei (Mart di Trento e Rovereto, Mambo di Bologna, Museo Poldi Pezzoli di Milano, Museo di Scienza e della Tecnica) e con importanti festival (Festivaletteratura di Mantova, Festival della Mente di Sarzana) e hanno sviluppato originali percorsi progettuali anche con scuole, biblioteche, istituzioni pubbliche e private.  Fra le pubblicazioni più recenti: Tu chi sei?, Mantova, Corraini, 2014.

IMMAGINANTE LABORATORIO MUSEO ITINERANTE 
Sono artisti poliedrici che progettano installazioni polisensoriali. Dal 1996 realizza mostre interattive, eventi e itinerari didattici sui linguaggi dell’arte e della musica. Collabora con musei e spazi espositivi italiani e stranieri.  Ha ideato installazioni, percorsi espositivi e laboratori per Mar-Museo d’Arte della Città di Ravenna; Muba-Museo dei Bambini di Milano; Explora - Museo dei Bambini di Roma; Art’è Spazio Tamatete, Milano; Casina di Raffaello di Villa Borghese, Roma; Museo dei Ragazzi di Palazzo Vecchio, Firenze; Palazzo Ducale di Genova, Sezione Didattica; Teatro la Fenice di Venezia-  Per Playhouse Disney ha realizzato l’evento Chicchi di suono. Intensa l’attività didattica per nidi, scuole e biblioteche affiancata da numerose pubblicazioni che documentano e propongono percorsi creativi rivolti a bambini, insegnanti e genitori: Edizioni Artebambini, Art’è Ragazzi, Edizioni Corraini, Fulmino Edizioni.